Glossario del digitale

Il mondo del web e del digitale è a tutti gli effetti un mondo di documenti e di linguaggi. Ogni pagina web è come se fosse un foglio contenente scritti e immagini. Oltre ai content manager ed agli editor di vario tipo si hanno quindi anche gli sviluppatori di codici che parlano nel linguaggio HTML, Java e altri linguaggi. Un grosso lavoro di standardizzazione di questo linguaggio è stato fatto da Google, con l’affermazione delle sue statistiche di analisi, e dagli altri colossi del web.
Tutto questo mondo per digital e document specialist ha un proprio glossario minimo. Ho raccolto qui di seguito alcune espressioni, non in ordine alfabetico, ma tematico, di uso frequente: 

Inbound marketing: modalità di marketing incentrata sull’essere trovati da potenziali clienti (outside-in) senza rivolgersi a loro in modo specifico

Outbound marketing: (inside-out) tattica di marketing basata sulla ricerca del cliente mediante un messaggio a lui rivolto.

UX: user experience, esperienza del visitatore di un sito web

Funnel: percorso in cui si inserisce e che segue il visitatore del sito web

AI: artificial intelligence, intelligenza artificiale o Adobe Illustrator se nell’estensione di un file grafico

PPC: pay-per-click, pagamento di un annuncio pubblicitario in base a quante volte viene cliccato

KPI: Key performance indicators, statistiche di analisi delle performance 

Leads: contatti ottenuti tramite il marketing digitale

Organic: contatti naturali, avvenuti spontaneamente o casualmente con la sola ricerca sul web

SEO: search engines optimization, metodi di ottimizzazione di ricercabilità di un sito web sui motori di ricerca, solitamente attraverso strategie di utilizzo di parole chiave da inserire in diversi punti del sito web

CMS: content management system, solitamente riferito alle piattaforme che gestiscono contenuti, come i blog di WordPress, con template pre-impostati 

SSL: secure socket layer, certificato di sicurezza di un sito web

PHP: personal home page, linguaggio di scripting per la creazione di pagine web dinamiche

Backend: l’insieme delle applicazioni e dei programmi con cui l’utente non interagisce direttamente ma che sono essenziali al funzionamento del sistema.

Frontend: facciata, design di una piattaforma con cui l’utente interagisce  

Usability: grado di fruibilità di un design, soprattutto di un sito web

Font: carattere tipografico

Stroke: linea di contorno

Serif: elementi grafici, punti di appoggio e decoro di un font 

SERP search engine result pages

SEM search engine marketing

Blur: effetto immagine in evanescenza

Meta description: descrizione del contenuto della pagina o del post o della sezione di riferimento

Excerpts: riassunto, abstract della pagina, meta descrizione 

Breadcrumbs: indice/percorso delle pagine interne del sito web, parte simile alla site map

Site map: mappa di tutto il sito web, indice delle pagine e dei percorsi

Widgets: elementi aggiuntivi di contenuto posizionabili nei footer o nelle barre laterali dei siti web. Solitamente usati per contatti, iscrizioni a blog e altre informazioni statiche.

CSS: cascade sheet style, descrizioni delle caratteristiche di layout dei fogli/pagine di un sito web, in linguaggio HTML. Solitamente da aggiungere a template base, per personalizzarli. Queste descrizioni si trasformano in proprietà da applicare a tutto il sito ogni volta che ricorrono.

Impressioni: quante volte una pagina viene visualizzata facendo una ricerca 

Acquisizione: come i visitatori sono arrivati al sito

Audience: pubblico, statistiche sulle caratteristiche degli utenti (età, sesso, interessi,…)

Behaviour: statistiche sulle pagine di entrata e di uscita dal sito 

Benchmarking: confronto con i dati dell’industria del settore

Bounce: durata limitata della sessione di un utente che entra ed esce subito

Tag: parametri aggiunti all’URL o altri elementi che servono a collegare o a capire il comportamento di altri utenti

Conversioni: attività completate da un utente, per esempio lasciare la propria email dove richiesto

CPC. Cost-per-click people clicking through to your website from paid ads.

Google Ads: piattaforma pubblicitaria di Google

Keywords: parole chiave

Landing Page: pagina di ingresso sul sito web

Pubblicato da ChiM

I am a document and digital specialist, a writer and a designer.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: